C’è tempo fino al 1° ottobre 2021 per adeguare il registratore telematico per la lotteria degli scontrini

La proroga della scadenza relativa allo scontrino elettronico è arrivata con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 83884 del 30 marzo 2021: tra i vari motivi, la situazione di crisi sanitaria ed economica ha indubbiamente influito sulla proroga.

Nello specifico, il provvedimento prevede una doppia proroga: il 30 settembre rappresenta il termine entro il quale i produttori possono dichiarare la conformità delle specifiche tecniche di un modello già approvato dall’Agenzia; dal 1° ottobre, invece, andrà utilizzato unicamente il nuovo tracciato telematico dei dati dei corrispettivi giornalieri versione 7.0.

Per i commercianti non esiste l’obbligo di aderire alla lotteria degli scontrini e non risulta contemplato alcun rischio di sanzione: l’unica situazione che si potrebbe verificare è rappresentata dalla segnalazione nei confronti dell’Agenzia delle Entrate in caso di mancata adesione.

call us

Contattaci

email us